venerdì, 23 Aprile 2021

Esodo estivo, in treno oltre 13 milioni

Trenitalia, sconti su 3 milioni di biglietti per i passeggeri che scelgono le ferrovie

Secondo le stime di Trenitalia, quest’estate oltre 13 milioni di italiani sceglieranno il treno per raggiungere i luoghi di villeggiatura. Secondo la società, infatti, se l’anno scorso, nei soli mesi di luglio e agosto, erano stati 12 milioni, quest’anno ci si aspetta un incremento di un altro milione. In previsione del flusso straordinario, Trenitalia ha deciso di potenziare la sua offerta con circa 250 treni in più, equivalenti a 150mila posti che nei giorni di massimo traffico vanno ad aggiungersi a quelli garantiti nei periodi di traffico ordinario. Ma quali saranno i giorni di punta dell’esodo ferroviario? Secondo le elaborazioni dei tecnici di Trenitalia il massimo afflusso si prevede per il 28, 29 e 30 di luglio, dal 4 al 6 di agosto e, nello stesso mese, i giorni 12, 19, 20, 26 e 27, a settembre il 2 e il 3. Per evitare di rimanere senza posto e risparmiare sul prezzo del biglietto se si viaggia dal lunedì al giovedì e, talora, anche di sabato, la società invita a prenotare per tempo. Complessivamente, infatti, Trenitalia per il periodo estivo mette in vendita a prezzo scontato tre milioni di posti. Oltre 600mila di questi saranno in vendita con la promozione “Libertà di viaggiare”, con prezzi di 15, 30 e 45 euro, tanto più bassi quanto prima si prenota. Da luglio sono invece scattate le offerte “Socio” , con circa due milioni di posti riservati a famiglie, giovani e anziani. Gli sconti arrivano fino al 25% e variano a seconda che si viaggi nei giorni di “punta” o in quelli di minor traffico.

News Correlate