martedì, 27 Ottobre 2020

Federalberghi, il 2004 si chiuderà con i conti in rosso

Calo di fatturato per 500 Mln. La maggiore contrazione nelle località marine (-4,7%)

”Gli alberghi hanno registrato 2,5 milioni in meno di pernottamenti degli italiani e circa 2 milioni in meno di pernottamenti dei tedeschi, per una perdita di fatturato quantificabile in almeno 500 milioni di euro solo per il comparto alberghiero italiano”. I dati, elaborati dall’Osservatorio Turistico Alberghiero della Federalberghi, sono stati illustrati a Genova nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’ edizione 2004 di Tecnhotel-Hospitality, la fiera dell’ospitalità, dal presidente della Federalberghi Confiturismo Bernabò Bocca. ”Il 2004 ha riservato pessime sorprese all’ economia italiana sul fronte turistico – ha detto Bocca – ed ha sicuramente registrato un segno rosso sui bilanci di molti alberghi come non accadeva da almeno cinque anni”.
In particolare le tipologie che hanno fatto segnare le perdite maggiori sono state le località marine con un meno 4,7%, le città d’affari con una diminuzione dell’ 1,6% e le località montane con circa l’ 1% in meno.

News Correlate