sabato, 17 Aprile 2021

Federalberghi, pernottamenti in calo dello 0,2% nei primi nove mesi

E il dato generale a fine anno sarà anche peggiore

Comparto alberghiero in stagnazione. Gli alberghi italiani hanno registrato, infatti, nei primi nove mesi dell’anno, un calo dello 0,2% di pernottamenti determinato da un -0,8% di italiani ed un +0,7% di stranieri. E’ quanto emerge dai dati dell’Osservatorio Turistico-Alberghiero della Federalberghi-Confturismo, il quale stima per ottobre un calo del 2,5% dei pernotamenti e di conseguenza nei primi dieci mesi dell’anno un calo dello 0,3%.

News Correlate