lunedì, 8 Marzo 2021

Ferrovie, rinviato lo sciopero del 21 giugno

La decisione del Sult dopo l’incontro con il viceministro dei Trasporti

Rinviato lo sciopero delle ferrovie del 20 e 21 giugno proclamato nei giorni scorso dal Sult a sostegno dei reintegro dei ferrovieri licenziati. La decisione è maturata in seguito all’incontro dei rappresentanti nazionali del sindacato con il viceministro dei Trasporti Cesare De Piccoli. “Il viceministro – si legge in una nota diramata dal ministero – anche in forza delle deleghe recentemente conferitegli sulle ferrovie e sulla sicurezza, ha ribadito la propria ferma volontà di intervenire sulla materia, impegnandosi ad avviare tavoli di confronto con tutte le parti sociali per il raggiungimento di un più elevato standard di sicurezza nel settore ferroviario. De Picoli ha altresì ribadito la propria disponibilità ad operare per la positiva soluzione del problema dei licenziamenti dei cinque ferrovieri”.

News Correlate