venerdì, 18 Giugno 2021

Fontanarossa, Reggio non è un concorrente

Gli ottimi dati raggiunti nello scalo dello Stretto non influiscono sul traffico di Catania

L’aeroporto di Catania non perde passeggeri a vantaggio dello scalo dello Stretto. Anzi, entrambe le aerostazioni vedono incrementare nel mese di aprile il loro traffico. Certo, il dato di Catania non è paragonabile a quello di Reggio che solo nel mese di aprile ha registrato un incremento del 90, 8%, secondo i dati diffusi sul portale di Assaeroporti, associazione Italiana dei Gestori degli Aeroporti, ma. secondo Pietro Fuda, amministratore unico dello scalo reggino, “i dati confermano, una volta di più, che l’aeroporto dello Stretto è in concorrenza solo con se stesso e con il bacino di potenziali utenti dell’area, che stanno iniziando a scoprire l’aereo come nuovo mezzo di trasporto”. Questo giustificherebbe i dati provenienti dagli scali di Lamezia, Crotone e Catania, che, non solo non hanno perso traffico, ma anzi lo hanno incrementato.

News Correlate