mercoledì, 28 Ottobre 2020

Friuli, spedizione a Londra per attirare i turisti inglesi

Duecentomila euro l’investimento di istituzioni, produttori e operatori del settore

Missione londinese per il Friuli Venezia Giulia, con una folta rappresentanza accorsa nella capitale britannica per attirare i turisti inglesi verso le meraviglie della regione italiana nordorientale. Le iniziative, che coinvolgono istituzioni pubbliche, operatori del settore e produttori friulani, sono costate circa 200 mila euro e hanno come obbiettivo quello di ampliare il numero degli inglesi (finora circa 25 mila) che ogni anno sbarcano nella regione. Il Friuli sara’ ospite dello stand Enit alla grande fiera londinese del turismo, il “World Travel Market”. Inoltre, per l’occasione, e’ stata organizzata da Federdc e dalla rivista specializzata Decanter una degustazione di vini del Friuli Venezia Giulia.

News Correlate