martedì, 22 Giugno 2021

Galileo annuncia la soluzione web service

Tra le novità l’ingresso degli autonoleggi Alamo e National nel programma Inside Availability

Galileo è il primo GDS ad offrire l’avanzata tecnologia Web Services all’industria del turismo e dei trasporti. Galileo Web Services è la nuova soluzione di punta per la realizzazione di applicazioni Web-based personalizzate e capaci d’interagire con il sistema GDS, come ad esempio i booking engine on line. E’ disponibile per le esigenze di agenzie di viaggio, sviluppatori di software, fornitori di servizi in Italia e nel mondo. Lo standard tecnologico Web Services incrementa ulteriormente l’efficienza e la convenienza di Galileo XML Select (che era fino ad oggi la soluzione più avanzata nel settore), con nuovi e decisivi vantaggi per gli utenti: Requisiti Hardware molto più leggeri e convenienti: Web Services non richiede alcuna linea di telecomunicazione dedicata, ma è gestibile direttamente via Internet; nessun vincolo di Software: Web Services è platform indipendent, permettendo l’integrazione su qualsiasi piattaforma (Microsoft, UNIX, ecc.) e l’utilizzo di qualsiasi linguaggio di programmazione; Minimi costi e tempi di sviluppo: Web Services riduce addirittura fino all’80% i tempi e i costi di sviluppo di un’applicazione Web-based personalizzata che dialoga con il GDS Galileo.
Riassumendo, Web Services significa abbattimento dei costi e delle barriere tecnologiche. Significa aggregazione e integrazione di contenuti da Galileo e da altre fonti, conducendo il viaggiatore ad un’esperienza più ricca e completa.
Gli attuali utenti di XML Select, inoltre, potranno trasportare automaticamente le loro applicazioni XML in modalità Web Services, senza nessun danno o disagio.
Per rendere ancora più facile e veloce l’utilizzo di Web Services, Galileo ha predisposto una suite di soluzioni già pronte all’uso, automaticamente in grado di svolgere le funzioni più comunemente richieste ad un booking engine: Reservation bulding: con una singola chiamata, genera una prenotazione completa; Real-time flight information: fornisce tutte le informazioni utili al viaggiatore, in tempo reale; Itinerary viewing: per visualizzare su una singola videata le informazioni dettagliate relative all’itinerario; Travel codes translation: traduce automaticamente i contenuti nel linguaggio in codice del GDS
Un’altra interessante innovazione tecnologica realizzata da Galileo è la creazione, dedicata al settore Business Travel, di un nuovo campo del Booking File, il Corporate ID Field. Si tratta di un codice che soddisfa la necessità, molto diffusa tra le imprese di viaggio specializzate nel Corporate Travel, di identificare la prenotazione associandola all’azienda cliente, in aggiunta alla normale identificazione attraverso il codice di Booking File. Si facilita e si velocizza così la gestione del traffico Corporate e dei relativi incentivi, con una conseguente ottimizzazione di tutti i processi di back-office e notevoli vantaggi operativi ed amministrativi sia per i BTC che per le aziende loro clienti.
Oltre alle continue innovazioni tecnologiche, il GDS Galileo cresce continuamente anche dal punto di vista dei fornitori di servizio presenti sul sistema e del livello di accesso da essi garantito agli utenti del GDS. L’ultimo esempio di questo continuo aggiornamento è l’ingresso di Alamo Rent-A-Car e di National Car Rental nel programma Inside Availability di Galileo CarMaster. Entrambe queste società fanno parte del gruppo ANC Rental Corporation, una delle più grandi compagnie di autonoleggio del mondo e si vanno ad aggiungere alle altre compagnie che sono già passate al livello Inside Availability, come Avis, Hertz e Budget. Con CarMaster Inside Availability, adesso anche Alamo e National forniscono alle agenzie di viaggio, tramite il GDS Galileo, un accesso diretto e trasparente a tariffe e disponibilità aggiornate in tempo reale, così come si trovano nei loro sistemi di prenotazione proprietari, aumentando la qualità del servizio garantito al cliente finale. Le agenzie di viaggio, inoltre, non saranno più costrette ad effettuare telefonate aggiuntive per confermare la prenotazione ed ottimizzeranno tutti i loro processi operativi.

News Correlate