sabato, 19 Giugno 2021

Hooters Air, è arrivata la compagnia delle “tettone”

Come per la catena di ristoranti, le hostess sono belle e poco vestite

Hooters, la catena americana di ristoranti famosa per le cameriere discinte, è diventata anche una compagnia aerea. La Hooters Air è l’ultima arrivata in un gruppo di compagnie dai prezzi scontati. Ha iniziato ieri il servizio con il primo volo da Atlanta (Georgia) a Myrtle Beach, luogo di villeggiatura
lunga la costa della Carolina del Sud. A differenza delle consorelle seriose e ‘senza fronzoli’, come la Southwest e la Jet Blue, la Hooters rappresenta un
ritorno al passato, quando le compagnie aeree cercavano di adescare i clienti anche con le hostess seduttrici. Robert Brooks, proprietario della Hooters (la parola in slang significa tettone), è convinto che gli uomini americani sono lieti a pagare qualcosa di più per essere serviti da assistenti di volo belle e discinte a quota 9.000 metri. La divisa delle hostess della Hooters consiste in un paio di calzoncini strettissimi e una fascia che copre la cintola fino al petto. ”Oggigiorno, la gente non ha molti motivi per sorridere – ha detto Brooks nel corso della cerimonia ad Atlanta per il volo inaugurale – e noi vogliamo cambiare questo”. Dopo un periodo iniziale di due settimane, quando la compagnia offrirà servizio solo tra Atlanta e Myrtle Beach, la Hooters amplierà l’itinerario a includere anche Newark, nel New Jersey. Considerati i precedenti e i noti effetti collaterali dovuto all’alta pressione in quota, consigliamo alle hostess di non ricorrere al silicone per le loro scollature mozzafiato.

News Correlate