sabato, 31 Luglio 2021

Hyatt, un hotel-condominio negli Usa

Stretto l’accordo per “Hyatt at Olive 8” in costruzione nel centro di Seattle

Un grattacielo di 36 piani diventerà, una volta terminati i lavori, un hotel-condominio in base all’accordo stipulato tra la catena alberghiera Global Hyatt Corporation e la società immobiliare R.C. Hedreen Co. I lavori per “Hyatt at Olive 8”, che sarà completato nell’agosto del 2008, il cui valore è stimato intorno ai 175 milioni di dollari, sono iniziati lo scorso aprile, all’angolo tra la 8th Avenue e Olive Way nel centro di Seattle. Il nuovo esclusivo hotel sarà situato nei primi 17 piani dell’edificio Olive 8, mentre i restanti 19 piani del grattacielo saranno occupati da 198 appartamenti. Hyatt at Olive 8 offrirà 350 camere esclusive e una vasta gamma di servizi, a disposizione sia degli ospiti dell’hotel sia degli inquilini, inclusi 1400 mq di spazi per meeting ed eventi, una spa di 1.200 mq, piscina, lavanderia e pulizia giornaliera della camera, parcheggiatore e servizio in camera 24 ore su 24. Verranno inoltre costruiti entrate e ascensori separati per l’hotel e il condominio. R.C. Hedreen Co. e Hyatt detengono già insieme la proprietà del Grand Hyatt Seattle, la cui gestione è affidata unicamente ad Hyatt. Anche per Hyatt at Olive 8 è stato stipulato un accordo simile.

News Correlate