mercoledì, 14 Aprile 2021

In Italia il primo Sailing Hotel del mondo

Veleggerà sul Tirreno nel corso di tutto l’anno

E’ da qualche giorno funzionante il primo Sailing Hostel del mondo che l’Associazione Italiana Alberghi per la Gioventù ha attivato in collaborazione con Univelica, l’Università della Vela.

Il nuovo Ostello navigante italiano si candida tra i più originali del pianeta e si aggiunge ai già numerosi ed inusuali centri ricettivi che Hostelling International vanta in ogni angolo del globo, dai castelli tedeschi e scozzesi ai fari californiani, dalle palafitte islandesi al Train Hostel australiano (proprio un Treno-Ostello!) per finire con le malghe sud-tirolesi e le ville rinascimentali italiane. Con la barca a vela “Peter Pan” è possibile soggiornare, e ovviamente solcare i mari, salendo a bordo in diversi porti del Mar Tirreno, alla scoperta del fantastico patrimonio marino italiano, soprattutto insulare.
Il Sailing Hostel veleggerà sul Tirreno nel corso di tutto l’anno, compatibilmente con le condizioni meteo-marine. Questi gli approdi previsti fino ad Ottobre: Agropoli, Amalfi, Capri, Formia, Isola di Giannutri, Isola del Giglio, Isola di Ischia, Nettuno, Isola di Palmarola, Isola di Ponza, Isola di Procida, Lido di Roma, Riva di Traiano, Isola di Ventotene.
A bordo del Peter Pan Sailing Hostel sono disponibili 8 posti letto e 2 bagni, servizio di autocucina ed è sempre presente uno skipper qualificato, iscritto all’albo professionale dei conduttori di imbarcazioni da diporto. Questa curiosa attività di “sailing” è comunque in crescita, e già dal prossimo anno si dovrebbe poter contare su un interessante numero di altre barche che aderiranno all’iniziativa, in modo da realizzare una vera e propria “rete” di ostelli naviganti lungo il Tirreno.

News Correlate