martedì, 3 Agosto 2021

La Fiavet non aderisce più alla Confcommercio

La Lombardia resta nella Confcomercio, che critica la decisione affrettata

Il Consiglio nazionale della Fiavet, la Federazione delle agenzie di viaggio e turismo, che si e’ riunito venerdì presso l’Aeroporto Friuli Venezia Giulia, dopo una lunga discussione, ha deciso di chiudere i rapporti di adesione
con la Confcommercio. Questo, spiega una nota, in considerazione delle ”ripetute risposte elusive da parte di Confcommercio rispetto alle istanze
che Fiavet ha presentato nel corso degli ultimi mesi”. Il Consiglio nazionale pertanto ha dato mandato al presidente e alla Giunta nazionale di considerare nuovi rapporti di adesione. ”Il consiglio ha deliberato cosi’ – ha spiegato il
presidente della Fiavet, Antonio Tozzi – dal momento che le varie istanze presentate non hanno avuto l’evoluzione positiva che tutti ci auguravamo. La Fiavet ha da sempre aderito a Confcommercio. Decade cosi’ anche il nostro rapporto con Confturismo”.
Immediata la precisazione della sezione lombarda. ”La Fiavet Lombardia si e’
astenuta dalla decisione presa dal Consiglio generale della Fiavet di non aderire piu’ a Confcommercio, perche’ ritiene che ”l’Unione di Milano e la Confcommercio abbiano sempre rappresentato in maniera efficace il ruolo e le istanze delle agenzie di viaggio lombarde”. Lo ha detto il presidente di Fiavet Lombardia, Luigi Maderna, replicando alla decisione presa del Consiglio Generale di Fiavet.
Una decisione ”sicuramente affrettata perche’ non preceduta ne’ da una sostanziale verifica con gli organismi di base ne’ con le imprese associate”: questo il commento di Confcommercio alla decisione presa dal Consiglio Nazionale della Fiavet di uscire da Confturismo-Confcommercio. La Confcommercio in una nota conferma il suo impegno ad operare a fianco delle agenzie di viaggio ”per avviare a soluzioni quei problemi operativi e di mercato che oggi questo
importante settore si trova, suo malgrado, costretto ad affrontare e che non sono certo di carattere organizzativo e sindacale”.

News Correlate