mercoledì, 18 Maggio 2022

La Lombardia dice addio alle Apt

La Regione punta sullo sviluppo dei sistemi turistici

”La Regione non finanzierà più gli enti, ma i progetti”: con queste poche parole l’assessore regionale al Turismo, Massimo Zanello, ha spiegato il nuovo progetto di legge per la promozione del turismo che la Giunta lombarda ha appena approvato. Il provvedimento implica grandi cambiamenti: lo scioglimento delle 11 Apt della Lombardia (che sono finanziati dalla Regione con 6 milioni di euro) e l’assorbimento del loro personale da parte delle Province; la trasformazione degli Iat (i centri di Informazione e Accoglienza Turistica), che diventeranno anche centri di prenotazione e potranno essere aperti anche da Pro Loco e associazioni; la creazione di un portale del turismo, ma soprattutto la nascita dei sistemi turistici, cioè di accordi fra enti pubblici e privati per realizzare progetti di valorizzazione del territorio.

News Correlate