venerdì, 30 Ottobre 2020

Lazio, unica agenzia per lo sviluppo del turismo

Convogliate le risorse comuni di Regione, Province e Città di Roma

Un’agenzia per la promozione del turismo laziale in Italia e nel mondo con l’incarico di realizzare gli interventi per favorire lo sviluppo turistico di Roma e delle altre quattro province. Nasce con questo intento l’agenzia regionale per la promozione turistica, una società per azioni a cui partecipano la Regione Lazio (51%), comune di Roma (19%), Provincia di Roma (10%), Unioncamere Lazio (8%) e le altre 4 province del Lazio rispettivamente col 3%. “L’idea – ha spiegato il presidente della Regione Piero Marrazzo, – è quella di convogliare in un’unica direzione le iniziative e le risorse della capitale, della Regione e delle sue province. In questo modo ne guadagnerà non solo Roma ma l’intero territorio regionale. Il turismo – ha concluso Marrazzo – è una di quelle economie tradizionali che renderà la regione competitiva non solo in Italia ed in Europa ma a livello mondiale”. “Questa agenzia unisce in un’unica visione gli enti locali – è il parere del vice-sindaco di Roma, Maria Pia Garavaglia – ed è il primo esempio in Italia. Il turismo deve essere non solo un argomento di discussione ma anche un impegno operativo”.

News Correlate