martedì, 9 Marzo 2021

Le Canarie sfruttano le Olimpiadi invernali per promuovere il loro clima

Mentre in Corea del Sud  si concludono le Olimpiadi invernali, le Isole Canarie lanciano i propri Giochi Invernali: i #notwinter games che annoverano tra le nuove discipline sportive il lancio di asciugamani, salto olimpico di onde, discesa scivoli, divertimento tra le dune di sabbia e prova delle papas arrugadas con mojos (patate con salsa mojo).

Grazie a questa originale azione di comunicazione creativa, l’ente per il Turismo delle Canarie vuole promuovere il buon clima che coccola abitanti e turisti per 365 giorni l’anno, creando un parallelismo con le tradizionali Olimpiadi invernali ed evidenziando il fatto che alle Canarie non è mai inverno.

Un’unità mobile di reporter di strada apparirà all’improvviso in alcune località turistiche delle Canarie e lancerà una sfida ai turisti affinché partecipino ai #notwinter games. I migliori verranno premiati con medaglie fatte di sabbia delle Isole Canarie. Le prime giornate dei No Winter Games si sono già tenute nei giorni scorsi a Tenerife e le successive continueranno in questa settimana a Gran Canaria.

Intanto, in questi giorni, nei punti più strategici di Londra, Berlino e Oslo sono stati posizionati schermi giganti che annunciano ininterrottamente lo svolgimento dei #NotWinter Games delle Isole Canarie, con immagini che mettono in contrasto il freddo di queste capitali e il buon clima delle isole.

Per rafforzare la notorietà delle Isole Canarie sui principali canali di social network, Facebook e Instagram, è stato lanciato una sfida che ha una durata di 7 giorni e ogni giorno un’isola diversa inviterà a pubblicare una foto nelle Isole Canarie con l’hashtag #NotWinter insieme all’ubicazione e all’indicazione dell’amico che si intende sfidare.

Inoltre, l’Ente per il Turismo delle Canarie ha creato il proprio logo per l’iniziativa: ha aumentato i cerchi olimpici a sette, rappresentazione delle sette isole dell’Arcipelago canario.

 

 

 

News Correlate