domenica, 24 Gennaio 2021

Le vacanze continuano

Tour operator soddisfatti per le prenotazioni di settembre e ottobre

Vacanze agli sgoccioli? Pare proprio di no stando alla pioggia di prenotazioni alle quali i tour
operator italiani stanno facendo fronte. Si parte per l’Italia o per mete estere, purché si parta. E se in Italia la parte del leone la fanno Puglia, Calabria e Sicilia, oltre confine vincono nella ruota delle prenotazioni Grecia, Spagna, ma anche destinazioni a più lungo raggio.
E’ lo stesso direttore generale dell’Astoi, Alberto Corti, a rilevare il cambiamento delle abitudini degli italiani: “è una stagione che dovremo analizzare. Per la prima volta si assiste ad una modifica sostanziale dei comportamenti da parte dei turisti: mesi come maggio e giugno, un tempo poco ambiti, hanno dato risultati positivi. Luglio per nulla brillante (“un effetto dovuto anche agli annunci negativi che ci sono stati”) ma un agosto che, pur essendo iniziato tardi, ha avuto picco clamoroso di prenotazioni che ci ha fatto tornare ai valori pre-11 settembre. L’estate 2002 si è
confermata quella degli italiani che comprano il prodotto Italia per tramite tour operator. Confermando così che “questo canale dà fiducia”. Per il Gruppo ALPITUR (Alpitur, Franco Rosso, Volando e Carambola), ad esempio, agosto e le prossime settimane fanno segnare un più
5-10% di prenotazioni sia in villaggi che alberghi. Gli italiani confermano l’amore per il bacino Mediterraneo scegliendo Spagna e Grecia ma non sfuggono al fascino di isole, come Capo Verde
dove Alpitur continua a ricevere prenotazioni per questa perla africana dal sapore creolo dove solo dalla primavera scorsa ha aperto un villaggio. Ma la grande ripresa riguarda anche l’Egitto. Nonostante le avversita’ atmosferiche, anche per l’Europa si registra un trend positivo (+ 5%) con un vero e proprio boom per il tour in crociera sul Volga. E l’Italia? E’ stabile rispetto all’agosto 2001 ma gli operatori sono ottimisti per un settembre, complice l’apertura delle scuole oltre la
seconda metà di settembre e la coincidenza della prima settimana del mese che parte proprio da un week end, positivo.

News Correlate