mercoledì, 19 Gennaio 2022

L’Ecuador apre l’ufficio del turismo in Italia

Un grande investimento turistico a livello internazionale

L’Ecuador guarda al turismo e intende promuoversi a livello internazionale con un massiccio progetto che vede l’apertura in contemporanea di ben 9 uffici del turismo che raggruppano 15 destinazioni: Italia, Francia, Spagna, Regno Unito, Germania con Austria e Svizzera, Olanda unita a Belgio e Lussemburgo. In America funzionerà l’ufficio di New York a cui faranno capo Stati Uniti e Canada, l’ufficio in Argentina insieme al Cile e infine quello del Brasile.
Convertire il paese al turismo è il principale obiettivo del Ministero del Turismo Ecuadoriano con la creazione di un Piano Turistico in collaborazione con il Fondo Misto di Promozione Turistica dell’Ecuador (FMPT) che finanzia il progetto con risorse del settore privato e del Governo Nazionale.
L’obiettivo è quello di diffondere i quattro mondi naturali del Paese “Galapagos, Costa, Ande e Amazzonia” a livello mondiale trasformando il turismo in una delle principali fonti di esportazione di divisa e la creazione di nuovi posti di lavoro.
Con il marchio” La vita allo stato puro” nella lingua locale spagnola “La vida en estado puro” l’Ecuador avrà l’opportunità di duplicare il turismo a 3milioni di persone generando più di 300 milioni di dollari e circa 50 mila posti di lavoro.
L’ufficio per il Turismo dell’Ecuador in Italia, avrà sede a Torino e sarà rappresentato da Germana Druetto, che si pone come punto di riferimento costante per tutte le informazioni sul paese, peraltro poco noto a livello nazionale, rivolte alla stampa, al pubblico e di supporto al trade.

News Correlate