venerdì, 18 Giugno 2021

Modica, Drago: via dei mosaici per il turismo mondiale

Il sottosegretario agli Affari Esteri alla conferenza internazionale

“Immaginiamo di creare un itinerario turistico integrato dei siti archeologici con mosaici dei Paesi del Mediterraneo, una proposta nuova per il turismo mondiale che serve a valorizzare i siti di ciascun Paese e diventa anche un progetto di sviluppo”. Lo ha affermato il sottosegretario agli Affari Esteri, Giuseppe Drago, nel corso della conferenza internazionale “Mosaico Mediterraneo.
Valorizzazione dei siti archeologici per lo sviluppo condiviso” di Modica. “Da questo punto di vista la cooperazione italiana – ha aggiunto Drago – ha gia’ lavorato in questo senso, anche investendo
risorse finanziarie per la conservazione di questi siti in collaborazione con l’Unesco. Mai, pero’, e’ stata sperimentata una gestione economica o realizzata una rete unica che aiuti lo sviluppo dei Paesi. Il trinomio cultura, storia, turismo – ha concluso il sottosegretario – e’ un modo nuovo per affrontare la cooperazione allo sviluppo”.

News Correlate