venerdì, 18 Giugno 2021

Navarra, cresce il turismo nella Settimana Santa

Visitatori a +31%, un centinaio gli italiani che hanno scelto le case rurali

Nel corso della Settimana Santa, la regione spagnola della Navarra ha registrato un incremento del 31% di visitatori rispetto al 2005. Nei giorni dal 13 al 17 aprile, sono stati registrati 25.423 visitatori, di cui oltre un centinaio di italiani che hanno preferito soggiornare nelle case rurali. I turisti stranieri hanno scelto soprattutto Pamplona (15,5%), Roncisvalle (8,67%), Sanguesa (7,83%) e Tudela (7,70%). Inoltre, durante la Settimana Santa, l’occupazione alberghiera ha toccato punte tra l’80% e il 90%, mentre le case rurali hanno registrato il tutto esaurito con una occupazione compresa tra il 90% e 100%. Pieni al 60%, infine, i camping.

News Correlate