sabato, 24 Luglio 2021

Nuova linea traghetti Genova-Palau

La Enermar Trasporti Isole sarde attiverà il servizio l’11 aprile

Accoglienza in banchina con snack e bevande, servizio hostess e caffè in cabina per la sveglia al mattino: la vacanza inizia al momento dell’imbarco con la rinnovata linea di traghetti Genova-Palau che inaugurerà la rotta, senza più scalo a Porto Vecchio in Corsica, l’11 aprile. A ripristinare lo storico collegamento si è impegnata la Enermar Trasporti Isole Sarde, nuova società di proprietà di tre imprenditori genovesi: Franco Gattorno, presidente della società, Marco Bisagno, titolare dei cantieri Mariotti, e Giorgio Messina, dell’ omonimo gruppo armatoriale. Rilevata la fallita Tris, che effettuava anche il servizio tra Palau e La Maddalena, la Enermar cambia strategia e punta sul qualità e sicurezza, a partire dall’ accoglienza in banchina. A bordo, cabine rinnovate, self-service pizzeria e un ristorante di livello con vasta scelta di piatti tipici liguri e sardi, selezione di vini di qualità e possibilità di gustare pesce fresco. La Genova-Palau sarà coperta dal traghetto ‘Palau’, lungo 123 metri, che può trasportare 1030 passeggeri, ha 450 posti letto in cabina e un garage per 300 veicoli. Le tariffe sono invariate rispetto allo scorso anno in alta stagione e lievemente ridotte nella bassa. Variano da 35 euro per il passaggio ponte in bassa stagione, a oltre 200 euro per la cabina matrimoniale con vista in alta stagione.

News Correlate