mercoledì, 30 Settembre 2020

Portofino, stop agli ormeggi gratis

Con le nuove tariffe, fino a 920 euro per i megayacht

Niente più ormeggi gratis a Portofino. Adesso i diportisti nautici della località ligure dovranno pagare fino a 920 euro al giorno per ormeggiare i loro yacht. Nel nuovo piano tariffario per l’ormeggio delle barche alla banchina di Portofino, i prezzi, validi per l’alta stagione e valutati tenendo conto delle realtà degli altri porticcioli italiani, comprendono la sosta, il servizio assistenza e la fornitura di acqua ed energia elettrica. Le cifre, che variano a seconda della grandezza delle imbarcazioni, vanno da 155 euro per un 18 metri fino a 920 euro al giorno per gli yacht oltre i 50 metri di lunghezza. Fino alla passata stagione, Portofino era rimasto l’unico borgo marinaro nel panorama nostrano, dove le barche pagavano solo il consumo di acqua ed elettricità, mentre la sosta era gratuita.

News Correlate