domenica, 11 Aprile 2021

Presto tempi più brevi per i visti dalla Cina

In progetto segnaletiche in cinese e più voli diretti tra Italia e Cina

Ormai è questione di poco: a breve la procedura per ottenere il visto dalla Cina sarà semplificata. Ad assicurarlo il vicepremier con delega al turismo e ministro dei Beni Culturali, Francesco Rutelli, che annuncia anche l’intenzione di potenziare i collegamenti diretti tra Italia e Cina, nonché l’allestimento, già negli aeroporti e poi nelle città, di segnaletiche ad hoc per i turisti del Regno di Mezzo. Secondo il ministro, infatti, dei 35 milioni di cinesi benestanti che vanno in giro per il mondo ogni anno, solo pochi, spesso proprio per la lunghezza dei tempi necessari per ottenere un visto, arrivano in Italia. “Dobbiamo semplificare – ha spiegato il ministro – la procedura per l’ottenimento dei visti turistici che oggi è troppo lunga e complessa e svantaggia l’Italia rispetto ad altri paesi che invece stanno raccogliendo dei frutti proprio a causa di questa eccessiva lungaggine. Ci stiamo lavorando, ne ho parlato con il ministro dell’interno con il ministro degli esteri ed è uno dei provvedimenti che prenderemo”.

News Correlate