giovedì, 26 Novembre 2020

Primavera sul Lago di Garda con Arco Bike Nature

Scoprire la natura pedalando il 13 aprile

Sul lago di Garda la primavera comincia all’insegna delle due ruote con la nuova edizione di “Arco Bike nature”, la gara di mountain bike che coniuga insieme natura, sport e ambiente. Un trinomio di garanzia per chi, alla ricerca di emozioni e di straordinari paesaggi, partecipa a questa competizione. L’appuntamento è per domenica 13 aprile. Due i percorsi di gara previsti: uno di 39 chilometri per gli escursionisti con un dislivello di 1.140 metri e un secondo più impegnativo di 46 chilometri per gli agonisti (dislivello di 1.280 metri). Gli itinerari si snodano in un ambiente di incomparabile bellezza su stradine di campagna e suggestivi sentieri che permetteranno ai partecipanti non solo di godersi la pedalata, ma anche la natura che li circonda. Si parte dal piazzale Segantini ad Arco, alle 10.30 e si procede, per alcuni chilometri su asfalto, in leggera salita fino alla frazione di Massone; dal piccolo borgo inizia la lunga salita (12 Km) fino alla cima del Monte Velo. Poi la discesa: una tappa di 20 chilometri velocissima, con diversi tratti tecnici, fino al centro storico di Arco, dove inizia un anello di 7 chilometri che sale a Laghei, alle spalle del Castello di Arco, per poi compiere un giro nell’olivaia con strappi decisi e discese tecniche, e l’unico tratto da fare a piedi. Il tempo massimo di percorrenza è di 5 ore. Tre le categorie di gara: elite, under 23 e junior. Lungo tutto l’itinerario saranno attivi, inoltre, tre punti di ristoro, un quarto vi attenderà all’arrivo. L’iniziativa si colloca a pieno titolo nell’offerta turistica del Garda trentino: ormai da anni, le opportunità di divertimento per gli amanti delle due ruote si sono ampliate notevolmente diventando parte integrante delle opportunità di vacanza. L’iscrizione alla manifestazione costa 20 euro.

News Correlate