sabato, 31 Ottobre 2020

Ryanair, da marzo tariffe meno care del 9%

Previsto il web chek-in per chi viaggia senza bagaglio

Novita’ Ryanair dal 16 marzo. La compagnia ha annunciato che ridurra’ del 9% le tariffe (mediamente 3,50 euro) e che tutti i passeggeri che viaggeranno senza bagaglio e con il passaporto (non la carta d’identita’) potranno effettuare il web check-in. Inoltre, gli stessi passeggeri avranno un imbarco prioritario, che permettera’ loro di evitare le code. L’operazione permettera’ alla compagnia di risparmiare 30 milioni di euro, cioe’ l’equivalente del 10% di utile stimato per il 2005.
Tra le novita’, anche un aumento della franchigia bagaglio, che passa da 25 a 30 chili totali (10 a mano e 20 imbarcati). Inoltre, sempre dal 16 marzo, coloro che partiranno con bagaglio imbarcato pagheranno una tassa di 3,50 euro per volo, se prenotato in anticipo sul sito, oppure di 7 euro, se prenotato direttamente in aeroporto.
Attualmente, il 25% dei passeggeri Ryanair viaggia solo con bagaglio a mano e proprio a loro sono dedicate queste facilitazioni in termini di risparmio sia economico che di tempo.

News Correlate