mercoledì, 19 Gennaio 2022

Sardegna, EasyJet: “Decisione del Tar stupefacente”

Munoz, manager della compagnia: “A pagare saranno i passeggeri sardi”

“Stupefacente la decisione del Tar del Lazio, in attesa della sentenza definitiva, di bloccare i voli di EasyJet e Ryanair per la Sardegna e autorizzare, invece, Alitalia ad effettuare i propri”. Questo il commento di Arnaldo Munoz, general manager Sud Europa di EasyJet, che aggiunge: “La Commissione Europea sta già indagando sulla liceità del decreto, e siamo fiduciosi che fermi presto l’abuso dello strumento degli oneri di pubblico servizio in Italia. Il conto sarà pagato dai sardi e dai contribuenti italiani. Siamo sempre stati contro il regime degli oneri di servizio e abbiamo rifiutato di prenderne parte. Crediamo sia compito di una compagnia aerea – conclude Munoz – offrire il miglior servizio e le migliori tariffe e lasciare la scelta ai consumatori”. A causa della decisione del tribunale amministrativo, EasyJet cancellerà tutti i voli sulla rotta Milano-Olbia per quest’anno. Ai passeggeri verrà offerto il rimborso. Gli aeromobili, invece, saranno adoperati nei collegamenti aggiuntivi per Napoli e Ibiza.

News Correlate