venerdì, 23 Aprile 2021

Sci, dal primo gennaio casco obbligatorio per i ragazzi sotto i 14 anni

Fino al 31 marzo nessuna sanzione, dal 1° aprile da 20 a 250 Euro di multa

Dal primo gennaio tutti i bambini e ragazzi sotto i 14 anni devono indossare un casco omologato mentre praticano lo sci alpino. Lo prevede una normativa nazionale. L’obiettivo e’ chiaro: tutelare la salute dei piu’ giovani proteggendoli dal rischio di fratture al capo in caso di cadute sulla neve. Al di la’ dell’obbligo di legge, ormai quasi tutti i ragazzi, ed anche qualche adulto, indossano il casco quando sciano, e la discussione ufficiale in merito alla normativa non ha fatto che sensibilizzare ulteriormente gli sciatori sulla
questione. Come e’ noto, fino al 31 marzo non e’ prevista alcuna sanzione nel caso di minori di 14 anni che non portano il casco. Tuttavia, le forze dell’ordine al lavoro sulle piste sono tenute a richiamare all’obbligo tutti coloro che non lo rispettano, pena l’allontanamento dalle discese innevate. Con aprile, poi, chi non portera’ il casco rischiera’ di pagare dai 20 ai 250 euro di multa.

News Correlate