sabato, 17 Aprile 2021

Singapore Airlines, decolla il wireless a bordo

A partire da questo mese e-mail e siti aziendali per i passeggeri

Singapore Airlines ha comunicato che da questo mese di marzo i suoi passeggeri potranno avvalersi di un nuovo, importantissimo servizio di bordo; potranno cioè navigare in Internet in tempo reale, grazie a un velocissimo collegamento a larga banda, purchè muniti del proprio computer portatile “wireless”. Potranno inviare e ricevere emails e collegarsi alle varie reti private aziendali. Tutto questo sarà possibile grazie a CBB Connexion By Boeing che offre questo servizio, per ora, soltanto sul volo Singapore-Londra-Singapore. In seguito, nel corso dell’anno 2005, verranno equipaggiati anche altri voli sulle rotte europee (Parigi, Francoforte, Zurigo e Manchester) e su quelle USA (Lax e Sfo). Inoltre, importante novità, dal prossimo giugno si potranno anche portare a bordo “live” almeno quattro canali televisivi internazionali che potranno essere ricevuti sui computer portatili dei passeggeri; e questo servizio in particolare è offerto da CBB in esclusiva a SIA per i primi tre mesi. In seguito sarà possibile trasmettere programmi TV “live” in diretta attraverso il circuito di bordo e quindi ogni passeggeri avrà la possibilità di seguire le trasmissioni e anche lo sport in diretta!
Nei successivi tre anni saranno equipaggiati via via circa 40 aeromobili della flotta SIA con il servizio CBB.
Questo nuovo servizio apre le porte a mondi tecnologici ancora più avanzati: nuovi intrattenimenti di bordo, possibilità di ricevere informazioni, lavorare e concludere affari tra le nuvole.
Il servizio CBB, disponibile in tutte le classi, avrà evidentemente un costo, abbastanza esiguo se si considera la sua importanza rivoluzionaria, da pagarsi direttamente a CBB a mezzo carte di credito. In realtà, commenta la SIA, la Compagnia non attende certo grandi guadagni nell’offrire tale servizio; CBB ha una importanza strategica e non potrà che aggiungere prestigio e plus alla vasta serie di prodotti che SIA già offre ai propri passeggeri.
Le tariffe disponibili sono due. Un costo fisso, che varia tra 15 e 30 US$ circa secondo le ore di consumo: 3, 6 e oltre.
Ovvero una tariffa a tempo secondo il consumo: c’è un pacchetto di 30 minuti al costo di circa 8 US$ (max tre ore) oppure 10 US$ circa (oltre tre ore) e 0,25 cent per ciascun minuto aggiuntivo.
Le previsioni circa l’utilizzo del servizio sono le seguenti. Nel corso del primo anno non ci sarà una grande richiesta, forse tra i 15 e i 30 passeggeri per ciascun volo; certamente ci sarà un aumento dell’utilizzo del servizio tra i passeggeri della Prima Classe e della Raffles e ci sarà anche un aumento collegato al sempre maggiore diffondersi dei computer “wireless”.

News Correlate