domenica, 20 Giugno 2021

Targa Florio, aperte le iscrizioni

C’è tempo fino all’8 aprile per partecipare alla manifestazione, in programma dall’1 al 3 maggio

Si chiudono martedì 8 aprile le iscrizioni all’87a Targa Florio-Rally Internazionale di Sicilia, in programma a Palermo dall’1 al 3 maggio prossimi quale quarta delle dieci prove del C.I.R. Da quel giorno e fino al 18 aprile sarà però possibile iscriversi con una maggiorazione della tassa di partecipazione. La prima adesione giunta non poteva che essere quella dell’attuale leader del Campionato il valtellinese Gigi Galli, che farà coppia con D’Amore sulla Mitsubishi Lancer Evo VII dei Concessionari Italiani della Casa nipponica. Galli, che ha vinto la prima gara disputata, il Rally Tutta Terra Toscana e si è classificato al quarto posto al Rally del Ciocco, ha partecipato una sola volta alla Targa nel 2000 giungendo 6° assoluto e primo del Gruppo N. Grande attesa c’è anche per altri quattro rallisti che hanno scritto le pagine più recenti della “corsa più antica del mondo”: Gianfranco Cunico (Mitsubishi), recordman con cinque successi, Piero Longhi (Subaru), vincitore nel ’91 e nel 2000, Paolo Andreucci (Punto Super 1600), primo nel ’97, ed il campione italiano ed europeo in carica Renato Travaglia (Peugeot 206), che sulle Madonie si è imposto nel 1998. Ci saranno anche le altre Super 1600 del veneto Giandomenico Basso (Punto) vincitore al “Ciocco”, Aghini (Peugeot) , Dallavilla (Punto), Bizzarri (Renault) e la Subaru Gr. N di Alex Fiorio. La Targa Florio 2003, organizzata dall’Automobile Club Palermo con il contributo dell’Assessorato ai Beni Culturali della Regione Sicilia (la corsa è stata riconosciuta per legge come “bene storico e culturale della Sicilia), dell’amministrazione comunale di Palermo, dell’Assessorato Regionale al Turismo e della Provincia Regionale di Palermo, anch’essa tra i partner istituzionali della gara, si disputerà su due tappe interamente diurne.

News Correlate