venerdì, 18 Giugno 2021

Trasporto aereo: la Fit Cisl, bisogna ridurre accise carburante

I continui aumenti del petrolio mettono a rischio la stabilità delle compagnie

La Fit Cisl ritiene ”indilazionabile
una riduzione delle accise sui carburanti utilizzati dalle linee
aeree italiane, in considerazione del peso crescente che il
costo dei carburanti riveste per il traffico aereo, in maniera
particolare sui vettori italiani i cui conti economici sono
precari e mettono a rischio la stabilita’ delle compagnie”.
”Il ministro delle Attivita’ produttive Scaiola che ha gia’
dimostrato sensibilita’ su eventuali interventi di contenimento
dei costi e delle tariffe dei carburanti þ chiede Claudio
Genovesi, segretario nazionale della Fit Cisl – intervenga con
gli strumenti che l’eccezionalita’ della situazione richiede.
”Non possiamo assistere passivamente ad una crisi che rischia
di vanificare tutti gli sforzi sin qui profusi, soprattutto dai
lavoratori per rilanciare il trasporto aereo italiano,
lþAlitalia e le altre compagnie nazionali”.

News Correlate