sabato, 31 Luglio 2021

Tre workshop in Calabria del Travelexpo-Roadshow

Sarà presentato ICI e si farà il punto sulla situazione del mercato turistico

Quale futuro per le agenzie di viaggi in Calabria e quali prospettive per il turismo calabrese. Il segmento congressuale può costituire una opportunità per sviluppare nuovi flussi turistici verso la Calabria? Su questi temi si confronteranno, alla presenza dell’Assessore al Turismo ed ai Beni Culturali, Beniamino Donnici, il presidente regionale di Assoviaggi, Dino De Santo, il presidente di Assotravel Calabria,Giuseppe Nucera, il presidente di Fiavet Calabria, Massimo Madarena il presidente dell’ADA Calabria, Demetrio Metallo. L’incontro, durante il quale sarà presentato ICI, International Congress Incentive & Events Marketplace di ExpoCts, in programma a Milano, presso il nuovo polo di Rho-Pero, il 4 e il 5 ottobre prossimi, sarà illustrato dal suo Project leader, Massimiliano Malogioglio, e si svolgerà domani martedì 9 maggio alle ore 9 all’hotel Executive di Rende. Questa di Cosenza, è la prima tappa del Travelexpo Roadshow, il Salone itinerante del turismo, promosso dalla Logos Comunicazione e Immagine di Palermo, che in Calabria ritorna per il secondo anno consecutivo. A seguire dalle 12 alle 17,30 si svolgerà un workshop a cui sono state invitate tutte le agenzie di viaggi della provincia di Cosenza, che avranno la opportunità di incontrare i maggiori vettori aerei (Air Malta, Air One, Meridiana) TO che operano da e per la Calabria (Liotti Viaggi, Skytour, Solemare, Toboggan, Dolomiti Card) ed un CRS di primo piano quale Worldspan. “Dopo Cosenza – spiega Toti Piscopo, amministratore della Logos – incontreremo le altre AdV mercoledì a Lamezia e giovedì 11 a Reggio Calabria, per concludere in Sicilia a Catania il venerdì 12 maggio. Favorire l’incontro tra domanda ed offerta, proprio ad inizio dell’ormai prossima stagione turistica, per gli addetti ai lavori è una grande opportunità di cui possono godere proprio i consumatori. E le azioni di comarketing – aggiunge Piscopo – sono le formule più idonee per favorire lo scambio d’informazioni commerciali e professionali tra gli operatori del settore. Questi confronti – conclude Piscopo – contribuiscono a far crescere il mercato ed a migliorare la qualità dei servizi da offrire ad una clientela sempre più esigente, che nella professionalità dell’agente di viaggi, deve trovare le garanzie necessarie per il suo viaggio o per la sua vacanza.”. Il programma completo, anche del form di pre-accredito alla manifestazione, è reperibile on line sul sito ufficiale dell’evento

News Correlate