Un’azienda veneta di umidificazione dell’aria vince il China Trader Award

Il premio va alle imprese italiane che operano in Cina

E’ stato assegnato il China Trader Award, riconoscimento che premia le aziende italiane attive in Cina promosso da Cathay Pacific Arways, Camera di Commercio italo-cinese, Fondazione Italia-Cina, Hong Kong Trade Development Council e Associazione Italia Hong Kong. Ha vinto la Carel Spa di Brugine (Padova), premiata dalla giuria “per la sua dimostrazione di innovazione e know-how: capacita’ di esportare nuovi modelli produttivi e trasferire le conoscenze tecniche alla popolazione locale”, si legge in una nota.
In particolare, l’azienda veneta si occupa da circa trent’anni della produzione di controlli a microprocessore per la gestione del “freddo” e di umidificatori dell’aria. E’ tra i primi tre costruttori al mondo per giro d’affari nel settore dell’umidificazione e tra i leader per la produzione di controllori elettronici e di sistemi di supervisione per impianti di condizionamento e di refrigerazione. La Carel opera in Cina con la filiale commerciale Carel China Ltd (con uffici a Hong Kong e Shangai) e un’unità produttiva, la Carel Electronic Suzhou Co. Ltd., nell’area di Suzhou, nata nel 2005 con inserimento e formazione del personale in loco.
L’azienda vincitrice ha superato le altre due finaliste: il laboratorio veterinario Dox-Al, che produce specialita’ per animali da reddito, e la Favero & Milan Ingegneria, impresa di progettazione di opere civili, commerciali, industriali e infrastrutturali.

News Correlate