venerdì, 18 Giugno 2021

Villa del Casale, a Ferrara il progetto di restauro

Riguardera’ le decorazioni e l’intero complesso architettonico

Sara’ presentato al Salone del Restauro di Ferrara, il prossimo 30 marzo, il piano di recupero della Villa del Casale di Piazza Armerina. Si tratta di un progetto che riguardera’ sia le decorazioni musive e parietali che l’intero complesso architettonico, attraverso la scelta di materiali e soluzioni compatibili all’ambiente circostante. La residenza romana, inserita dal 1997 nella World Heritage List dell’Unesco, contiene circa 120 milioni di tessere musive su 4.100 metri quadri di pavimentazione, dipinti murali, sculture, fontane e 58 colonne. A Ferrara saranno presenti, tra gli altri, l’alto commissario della Villa Romana del Casale, Vittorio Sgarbi, l’assessore ai Beni culturali della Regione Sicilia, Alessandro Pagano, il direttore del Centro per la progettazione e il restauro della Regione Siciliana, Guido Meli (firmatario del progetto) e la soprintendente ai Beni culturali di Enna, Beatrice Basile.

News Correlate