mercoledì, 21 Febbraio 2024

Combotour archivia l’estate e lancia nuove destinazioni

Thailandia, Giappone e Malesia sono state le destinazioni più richieste dell’estate in casa Combotour.

“Abbiamo superato le nostre aspettative per queste 3 destinazioni e i risultati soprattutto per quanto riguarda Giappone e Malesia, sono stati anche più alti del previsto – dice Marco Meneghetti, titolare del TO insieme ad Anna D’Oriano – I nostri prodotti sono stati apprezzati dagli adv  con i quali collaboriamo e con cui abbiamo instaurato un forte rapporto. I viaggi che abbiamo studiato sono personalizzabili, innovativi e soprattutto chiari per quanto riguarda il prezzo finale e gli adeguamenti. Ricordiamo la nostra ‘Garanzia Blocca Prezzo’ che consente, aggiungendo 1 euro alla conferma del viaggio, il prezzo bloccato da ogni adeguamento valutario al momento della conferma del viaggio”.

Combotour ha già caricato online i viaggi per la stagione invernale. Oltre a un’ampia programmazione per l’Estremo Oriente (Indocina, Thailandia, Giappone, Malesia, India e Birmania) ci sono anche alcune novità che riguardano le Americhe.

Il TO ha creato pacchetti tematici sugli Stati Uniti, come ‘American Music Tour’, che partendo da Chicago porta a New Orleans, passando per Nashville e Memphis per scoprire storia e leggende della musica americana oppure delle escursioni a New York.

“Per la Grande Mela abbiamo scelto di vivere delle vere e proprie esperienze, che spaziano dall’escursione in bicicletta al Central Park, alla New York dei tempi del proibizionismo, con drink e prelibatezze nei bar dell’epoca degli Anni Venti, ma anche il tour delle terrazze panoramiche con stuzzichini e la notte stile ‘Sex and the City’ con sosta in alcuni dei luoghi dove è stata girata questa serie di successo, compresa la casa di Carrie”, precisa Anna D’Oriano.
L’operatore ha anche inserito alcuni tour in Perù, un Paese ricco di storia, cultura e di etnie da scoprire.

“Ho visitato il Paese quest’estate e i tour che abbiamo studiato sono in linea con la nostra filosofia, ovvero di proporre dei viaggi di qualità e di scoperta a un prezzo interessante. Offriamo anche l’opportunità di abbinare alla Bolivia, ma anche all’Ecuador o alle isole Galapagos, per ottimizzare e arricchire il viaggio”, conclude Marco Meneghetti. www.combotour.it

News Correlate