giovedì, 15 Aprile 2021

Le novità tecnologiche di Naar alla Bit

E dopo la fiera di Milano al via i roadshow per l’Italia

Naar TO è presente alla Bit, in programma a Milano dal 14 al 17 febbraio. “Tecnologia e specializzazione sono il nostro core business – commenta Maurizio Casabianca, direttore commerciale del TO – In fiera punteremo sul nostro website, completamente rivisto e lanciato sul mercato alla fine del 2012. Finora i consensi ricevuti dal mercato sono stati molto positivi: abbiamo lavorato soprattutto sul concetto di usability, cioè sulla facilità di utilizzo, cercando di fornire un sistema completo, dinamico e veloce. Il lavoro non è terminato e i rilasci di aggiornamenti e miglioramenti sono continui. Il sistema di prenotazione consente di  ottenere risposte rapide e condizioni competitive grazie alla verifica, su più fornitori collegati, della migliore tariffa disponibile per struttura e tipologia di camera. Alla tecnologia abbiniamo da sempre la forte specializzazione del nostro booking che orienta e indirizza gli adv nella scelta dei prodotti e gestione dei viaggi. Nella settimana successiva alla Bit – aggiunge – partiamo con le prime 4 tappe del roadshow Australia (19 febbraio Trieste; 20 febbraio Padova; 21 febbraio Brescia e 22 febbraio Bergamo) e con le prime 4 del roadshow Oceano Indiano (19 febbraio Palermo, 20 febbraio Catania; 21 febbraio Napoli; 22 febbraio Bari). Seguiranno altre tappe ed il lancio dei roadshow India, Thailandia & Malesia e Stati Uniti con Caraibi e Polinesia. Saranno settimane molto impegnative che affronteremo con il consueto entusiasmo e supporto di molti partner che ci accompagneranno dal nord al sud – conclude Casabianca – L’operatore è ottimista e continua a investire, anche se la cautela è d’obbligo. Per ora i dati sono a nostro favore in questi primi mesi dell’anno rispetto al 2012, con incrementi interessanti”. 

News Correlate