martedì, 22 Giugno 2021

L’estate del Club del Sole ai nastri di partenza con i suoi 21 villaggi

Club del Sole risponde appieno alle nuove esigenze di un turismo sicuro, eco friendly e all’insegna del relax garantiti dagli oltre 1,6 milioni di mq di spazi aperti in 7 regioni italiane e più di 8.000 tra piazzole, bungalow e ‘home-suite’ per il massimo della riservatezza, consentendo nel contempo una pausa di evasione e libertà con innumerevoli attività all’aria aperta.
È la nuova tendenza del Glamping a conquistare i viaggiatori italiani in cerca di contatto con la natura e sensibili a comportamenti eco-responsabili, che anche quest’anno dominerà la scena con interesse sempre più orientato alla ricerca di sistemazioni ‘unconventional’ e di bungalow attrezzati per non rinunciare allo stile, al comfort e alla qualità del servizio.
A conferma di questa tipologia di vacanza la struttura in prima linea sul Lago di Garda, il Desenzano Glam Village che, con le sue 112 suite e appartamenti finemente arredati vista lago, ristorante, piscina panoramica, spiaggia e pontile privato, ha inaugurato la nuova era della vacanza esperienziale ispirata alla tendenza internazionale del lusso en plein air e aprirà la stagione in soft opening il 13 Maggio.
Tutti i villaggi Club del Sole, dal Lago di Garda alle più belle località del Mar Tirreno e del Mar Adriatico, prevederanno aperture in soft opening nel mese di maggio ma un unico e simbolico taglio del nastro per tutti sarà previsto il 30 maggio.
Giugno sarà  il mese della ripartenza in cui Club del Sole aprirà le porte dei suoi villaggi.
6 recenti acquisizioni hanno permesso di ampliare la scelta lungo la costa emiliana nel ravennate, a Porto Sant’Elpidio nelle Marche e nel cuore della Versilia a Viareggio.
L’estate 2021 riserva inoltre un rinnovato programma di intrattenimento in linea con le nuove aspettative ed esigenze del cliente che sempre più desidera sentirsi parte della grande famiglia Club del Sole.
I Family Camping Village offrono divertenti parchi acquatici e originali attività sportive. Ma saranno i bambini e ragazzi a non voler più tornare a casa con i nuovi Mini e Junior Club ancora più ricchi di attività quotidiane.
Anche la voce ‘sempre connessi’ diventa essenziale con la conferma dello Smart Working Village per conciliare lavoro e vacanza in famiglia, la formula Easy Pay per finanziare la vacanza con comodi pagamenti rateizzati andando incontro alle esigenze del momento, l’accettazione del Bonus Vacanza in tutte le strutture e, novità 2021, il pagamento elettronico con tecnologia avanzata tramite braccialetto per facilitare gli acquisti e le spese in molti Camping Village Club del Sole.
Una maggiore sicurezza è fornita dalla flessibilità sulle date e la nuova politica di cancellazione offerta dalle strutture Club del Sole, utili a stimolare le prenotazioni tutelando al massimo il viaggiatore.
“I presupposti per un’estate italiana con il segno + ci sono tutti – dice Francesco Giondi, AD di Club del Sole – il segreto è seguire l’evoluzione del mercato e stare al passo coi tempi, soprattutto sul fronte digitale, e Club del Sole è riuscito ad innovarsi e crescere. Abbiamo a disposizione ampi spazi all’aperto, in gran parte affacciati sulle più belle spiagge italiane, e siamo pronti ad affrontare una nuova estate, forti di un network di professionisti competenti. Come la scorsa estate, che ha superato le aspettative nonostante le aperture ridotte – conclude Giondi – puntiamo, anche grazie alle nuove acquisizioni, ad incrementare le presenze nei Family Camping Village Club del Sole con l’obiettivo di raggiungere a fine 2021 i 3 milioni annuali”.

News Correlate