lunedì, 1 Marzo 2021

Mistral Tour presenta il suo Perù alternativo

Mistral Tour, operatore del Quality Group, punta sul Perù con il nuovo catalogo 2018. “Dopo due anni di ottimi risultati registrati sui nostri tour più classici, abbiamo deciso di non apportare delle variazioni a un prodotto che piace così com’è al mercato – sottolinea Gianmarco Caprotti, Product Manager della destinazione – E cominciano a essere richiesti anche i nostri due tour più innovativi, vale a dire il “Party Perù!” e “Il cuore del Perù”, che ci permettono di ampliare il nostro mercato di riferimento”.

‘Party Perù!’, tour di gruppo per spiriti liberi è un viaggio che punta sui concetti di condivisione, libertà e partecipazione. I partecipanti possono condividere del tempo e delle esperienze durante il viaggio con gli altri componenti del gruppo, sulla base delle proprie attitudini e interessi. Ideale per un tipo di turista che non vuole viaggiare da solo, ma che non ama il classico viaggio di gruppo: su 13 giorni di viaggio, 5 sono liberi, da costruire come si preferisce. L’itinerario prevede la visita dei luoghi simbolo del Perù, Lima, Cusco, Machu Picchu e Arequipa, la sistemazione a scelta in due diverse categorie alberghiere, turistica e superior (quest’ultima in hotel di 5*) le prime colazioni e qualche pranzo.

“Abbiamo scelto di non includere molti pasti nel tour perché la gastronomia peruviana è oggi una delle migliori e più apprezzate del mondo. Preferiamo lasciare libertà ai nostri clienti di scegliere i ristoranti e il tipo di cucina che si vuole provare. Questo è un viaggio studiato per fare entrare in agenzia di viaggi un pubblico nuovo, più indipendente ma che non vuole problemi durante il viaggio. Un prodotto che ha tutte le caratteristiche di un viaggio individuale, ma che mette la condivisione al primo posto”, precisa Caprotti.

‘Party Perù!’ è in due versioni: 13g/11n o 16g/14n. L’itinerario di 13 giorni prevede Lima, Cusco, la Valle Sacra degli Incas, Machu Picchu, Cusco, Puno Lago Titicaca e Arequipa e costa da € 1.590 nella versione con alberghi di categoria turistica e da 1.790 euro per la categoria superior. Il viaggio da 16 giorni ha lo stesso itinerario, ma da Arequipa si prosegue per Nazca e Paracas con rientro a Lima. Quote da € 1.890 in hotel di categoria turistica e da 2.090 euro in superior. Partenze da 1 a 2 al mese fino a dicembre.

‘Il cuore del Perù’ di 11g/9n è un viaggio studiato in modo da non pernottare mai al di sopra dei 3.000 metri, ma realizzato con cura in modo che ci si possa adattare gradualmente all’altitudine, senza superare per oltre un giorno intero altitudini elevate. Un viaggio non faticoso adatto davvero a tutti. Sono previste oltre 60 partenze all’anno, sempre garantite e con guida in italiano. Si visitano Lima, Paracas, Nazca, Arequipa, Valle Sacra degli Incas, Machu Picchu e Cusco. Quote da 2.590 euro a persona con sistemazione in alberghi di categoria Classic e da 2.960 euro in categoria Superior (5*).

News Correlate