venerdì, 3 Febbraio 2023

Tourmeon si affida a Romanelli per accelerare la crescita del TO

Crescita nel 2021 a Dubai per il TO Tourmeon rispetto al già ottimo 2020. Risultati che premiano l’operatore a forte impronta italiana, ormai punto di riferimento consolidato per il travel trade, anche grazie alle iniziative portate avanti da Fabrizio Puglisi, socio e grande esperto di turismo Italia – Medio Oriente, e Nicola Romanelli, fondatore di brandsavetheworld e Travel Hashtag, advisor di Tourmeon dallo scorso giugno.
Proprio il successo del trade tour estivo in 6 tappe, in partnership con Expo 2020 Dubai (di cui Tourmeon è tra i principali Ticketing Reseller sul mercato) che ha sancito il debutto ufficiale dell’operatore in Italia, ha avvicinato Romanelli e la proprietà italiana del travel brand emiratino a tal punto da portare le parti a collaborare in maniera ancora più fitta. È di qualche giorno fa, infatti, la nomina di Romanelli a Head of Business Operations, incarico strategico finalizzato a sviluppare ulteriormente e coordinare il processo di crescita del business di Tourmeon in termini di Organizzazione, Prodotto, Sviluppo Commerciale, Brand Positioning, PR e Comunicazione.

“Abbiamo allestito un team di talenti con esperienza, entusiasmo e competenze trasversali nel settore del turismo. Il nuovo incarico di Nicola Romanelli è in linea con la nostra cultura aziendale e con l’obiettivo di fornire al travel trade italiano ancora più qualità ed efficienza. Con i nuovi innesti, la strategia di sviluppo abbraccerà anche il lancio di ulteriori prodotti nel Medio Oriente, ma anche Maldive, Seychelles, Mauritius, Zanzibar e tanto altro. Abbiamo in serbo tante novità per i nostri clienti: Tourmeon continua a crescere”, ha detto Fabrizio Puglisi.
Una sfida colta con entusiasmo da Romanelli, ex manager Club Med e profondo conoscitore degli Emirati Arabi Uniti: “Contribuire allo sviluppo del business e dei processi di cambiamento di un operatore giovane e agguerrito come Tourmeon, è una missione stimolante che mi consentirà di spaziare su più fronti, tra cui quello legato alla definizione ed implementazione di progetti di Employer Branding”.

 

News Correlate