sabato, 19 Settembre 2020

Turisanda, soddisfazione nel 2018 da ‘Mari e Oceani’ e novità per il 2019

Turisanda chiude la programmazione ‘Mari e Oceani’ 2018 con grande soddisfazione per il fatturato raggiunto e il gradimento dei propri Club e Resort. Forte di questo successo, apre il 2019 con alcune novità, già inserite in catalogo per la prossima stagione. In particolar modo arricchisce l’offerta in Oman, Messico e Sharm el Sheik con 3 nuovi Turisanda Club: il Juweira Boutique Hotel a Salalah in Oman; il Sandos Caracol Eco-Resort in Messico e l’Hyatt Regency di Sharm el Sheik sul Mar Rosso.

Importanti novità in catalogo riguardano anche i Turisanda Resort che si ampliano dal prossimo anno di 3 nuove strutture: il Resort Makunudu alle Maldive, il Novotel Bali Benoa a Bali e il Luxury Bahia Principe Akumal in Messico.

Queste novità affiancano i prodotti di maggiore successo del 2018 del brand, su tutti il Furaveri Island&Resort alle Maldive – il prodotto più richiesto dell’anno-, il Diamond Mapenzi Beach, il Karafu Beach&Resort a Zanzibar, il Sun Palm Beach Resort in Kenya, il Dreams Dominicus a Santo Domingo, il Cyrene Grand Hotel a Sharm el Sheik e il Lahami Bay Beach Resort di Marsa Alam.

“Chiudiamo il 2018 con grande soddisfazione: i risultati ci stanno confermando il pieno gradimento del mercato e su queste considerazioni abbiamo sostenuto nuovi investimenti per assicurare un’offerta del prodotto Turisanda ancora più ampia e attrattiva – dice Luca Battifora, Unit Business Director di Turisanda – Tutti i nuovi prodotti presentano peculiarità importanti, l’Hyatt Regency a Sharm el Sheik per esempio è una struttura di livello superiore alla media ma con prezzi assolutamente competitivi e il Juwera Boutique Hotel in Oman è una location ‘bomboniera’ molto raccolta, con solo poche camere. Tra le principali novità del prossimo anno, il ritorno in Messico con prodotti conosciuti e collaudati sul mercato, l’estensione della destinazione Maldive, l’ingresso del marchio in Indonesia, su Bali, con una proposta che unisce il mare alla cultura e l’ampliamento dell’offerta sulle Crociere Nilo ed Egitto Classico, su cui registriamo un incremento della domanda. Infine, abbiamo dedicato molte pagine del nuovo catalogo Mari Oceani ai programmi combinati che stanno ricevendo sempre più consensi. Date tutte queste premesse, siamo molto positivi e determinati sulle prospettive di crescita del brand per il 2019 che siamo certi ci regalerà grande soddisfazione”.

News Correlate