venerdì, 25 Giugno 2021

Viaggi culturali in Russia con le proposte de Il Diamante

Puntano all’aspetto culturale e naturalistico i nuovi tour esclusivi ideati da Il Diamante in Russia, con partenze fino a ottobre, tutti con partenze garantite minimo 10 persone e guide locali in italiano.

‘I tesori dell’Anello d’Oro’ di 8g/7n e ‘Autentica Russia’, di 10g/9n mettono in primo piano l’aspetto culturale del viaggio, con visite approfondite degli splendidi musei della capitale e a San Pietroburgo, a fronte di sistemazioni alberghiere più semplici che consentono di entrare in contatto con la cultura e la natura del Paese. Come il pernottamento durante il circuito dell’Anello d’Oro al Club Veles, un complesso di izbe, le tipiche case rurali russe costruite interamente in legno, spesso senza nemmeno l’utilizzo di chiodi, circondate da un bel bosco di larici e abeti rossi.

Il tour tocca Mosca, Sergev Posad, Suzdal, Vladimir e San Pietroburgo e come tappa inconsueta anche Bogoljubovo, cittadina immersa nella sconfinata campagna russa, per vedere la Chiesa dell’Intercessione sul Fiume Nerl. Ideale per chi desidera vedere un aspetto insolito, quello degli antichi principati della Russia medievale. Quote da 1.340 euro a persona, con partenze fino a dicembre.

‘Autentica Russia’ è un viaggioricco di tappe e di visite ai complessi museali, tra i quali spicca la Galleria Tretjakov di Mosca. Anche qui si visitano gli antichi principali della Russia medievale dell’Anello d’Oro, tra cui Rostov Velikij (la Grande) con visita al più bel Cremlino di Russia. Quote da 1.695 euro a persona. I tour includono i voli a/r da Milano Malpensa a Mosca, i trasferimenti, gli hotel, quasi tutti i pasti, il viaggio in treno da Mosca a San Pietroburgo o viceversa, gli ingressi ai principali musei, le visite in italiano.

In alternativa per chi ha poco tempo a disposizione, c’è un nuovo tour di soli 5g/4n, ‘L’Anello d’Oro tra i tesori’, con partenze il 12 e 19 agosto, il 2, 9 e 30 settembre e il 28 ottobre, proposto a una quota da 975 euro a persona (volo di linea da Malpensa, trasferimenti in Russia, sistemazione in hotel in camera doppia con trattamento di pernottamento e prima colazione, 3 cene e 3 pranzi, viste con guida locale in italiano e la maggior parte degli ingressi ai luoghi visitati inclusa). Si visitano Mosca, Sergev Posad, Suzdal, la città museo, Patrimonio Unesco con vista al Cremlino e al museo di architettura lignea, Bogoljubovo, per vedere la Chiesa dell’Intercessione sul Fiume Nerl, e Vladimir, una delle più antiche città della Russia. Anche qui si dorme in un complesso alberghiero di izbe, nella campagna russa.

La parte naturalistica dei nuovi tour de Il Diamante ben si esprime con gli itinerari ‘Il Lago Bajkal: il tesoro della Siberia’ e con ‘Solovki: la terra sospesa tra cielo e acqua’, entrambi di 7g/6n.

“Abbiamo studiato dei viaggi che consentissero le partenze garantite di viaggi per minimo 2 persone, per poter offrire sul mercato delle quote meno care per un prodotto sempre più richiesto”, commenta Stefania Rossi, Product Manager Russia.

Con ‘Il Lago Bajkal: il tesoro della Siberia’ Il Diamante propone un viaggio alla scoperta di una risorsa naturalistica del Paese, il grande lago, che si visita in battello per scoprire la tratta ferroviaria Circumbaikalica, sulla strada ferrata che circonda il lago Bajkal ed è la via più antica di tutta la Transiberiana. Si visitano anche Irkutsk e Listvjanka. Non manca, a inizio viaggio, un breve soggiorno a Mosca, con visita panoramica della città. Quote da 2.195 euro a persona, partenza l’8 e il 15 agosto. Include il volo a/r da Milano Malpensa per Mosca, il volo interno per Irkutsk, sistemazione in hotel, prima colazione e 3 pranzi, guide locali in italiano.

Altrettanto originale il viaggio ‘Solovki: la terra sospesa tra cielo e acqua’, che da San Pietroburgo porta in treno a Kem per raggiungere a bordo di un battello la maggiore delle sei isole Solovetskij e visitare il monastero cristiano-ortodosso. Tra le visite, anche l’escursione alla collina di Sekirnaya Gora, sulla cima della quale sorge la Chiesa dell’Ascensione, che divenne tristemente nota per le testimonianze raccolte dallo scrittore Aleksandr Solzenitsyn in ‘Arcipelago Gulag’. Non manca una visita di San Pietroburgo, con il Palazzo d’Inverno, sede dell’Hermitage. Quote da 2.130 euro a persona, partenza l’8 agosto. Volo a/r da Milano Malpensa, treno, sistemazione in hotel con pensione completa, battello e visite, guide locali in italiano.

News Correlate