Boeing: a marzo cancellati 150 ordini per 737 Max

Ordini negativi nel mese di marzo per 119 aerei, con 150 cancellazioni per il 737 Max. Complessivamente nel I trimestre gli ordini a Boeing sono risultati negativi per 307 velivoli. Il colosso dell’aviazione americano è schiacciato fra il coronavirus che ha fermato il trasporto aereo e la crisi del 737 Max, a terra da oltre un anno.

“Stiamo lavorano con i nostri clienti, molti dei quali si trovano ad affrontare significative pressioni finanziarie, per rivedere le loro flotte e fare aggiustamenti dove necessario. Allo stesso tempo Boeing continua a rivedere il suo libro degli ordini per adattarsi a una produzione più bassa del previsto nel breve termine del 737 Max”, mette in evidenza Boeing.

News Correlate