giovedì, 4 Marzo 2021

Fs attiva piani neve e gelo in sei regioni: lieve emergenza in Toscana

In base al bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile, per la giornata di oggi, martedì 22 gennaio, FS Italiane ha attivato i Piani neve e gelo in Emilia-Romagna, Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo e Toscana.

L’offerta ferroviaria è confermata in tutte le regioni ad esclusione della Toscana. In questa Regione a causa delle nevicate più abbondanti, sarà garantito il 70% dei treni regionali sulle seguenti linee: Siena-Grosseto; Siena-Chiusi; e dalle 14 sulle linee Siena-Empoli; Chiusi-Arezzo-Firenze; Faentina. Al momento – spiega in una nota Fs – non è interessato il traffico ferroviario media e lunga percorrenza.

Pronte a intervenire 750 persone del Gruppo e delle ditte appaltatrici per garantire la mobilità ferroviaria. Circa 350 persone, fra operatori della circolazione, tecnici di Rfi e delle ditte appaltatrici, sono pronte ad intervenire in caso di necessità per eseguire specifici controlli sull’infrastruttura e attività di monitoraggio sugli impianti ferroviari.

Trenitalia ha previsto misure tecniche e organizzative specifiche per garantire la mobilità delle persone, con locomotive e treni diesel di soccorso pronte a intervenire in caso di peggioramento delle condizioni meteo. Previsto inoltre il potenziamento dei servizi di assistenza ai viaggiatori nelle stazioni interessate con oltre 400 addetti per assistere e fornire informazioni sulla riprogrammazione dei servizi di trasporto.

News Correlate