sabato, 2 Luglio 2022

Oggi sciopero delle low cost: niente disagi a Fiumicino

Non sta provocando all’aeroporto di Fiumicino, per il momento, particolari ripercussioni la serie di agitazioni che interessano oggi il trasporto aereo a livello locale e nazionale. La situazione è pressoché regolare e le cancellazioni in partenza dallo scalo romano sono limitate in tutto a sette voli. Incrociano le braccia, con le fasce di garanzia dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21, i controllori del centro di controllo volo Enav di Milano, dalle 13 alle 17 il personale navigante di Easyjet, dalle 10 alle 14 il personale di Volotea e delle compagnie aeree Ryanair, Air Malta e Crewlink.

Dalle 13 alle 17 a Fiumicino è indetto un presidio dalla rappresentanza sindacale Cub per esprimere preoccupazione sui posti di lavoro a rischio nel settore dell’handling e nell’indotto a partire dal catering. La compagnia Ita, già da ieri, ha comunicato di aver, per via dello sciopero dei controllori di volo di Milano, riprotetto con anticipo il 99% dei propri viaggiatori.

News Correlate