domenica, 15 dicembre 2019

Addio a Kelleher, rivoluzionò i viaggi low cost negli Usa con Southwest

È scomparso all’età di 87 anni Herb Kelleher, l’eccentrico fondatore di Southwest Airlines che ha rivoluzionato l’industria aerea low cost americana. Con nessuna esperienza nel settore aereo, Kelleher ha deciso di fondare Southwest negli anni ’60 con l’obiettivo di migliorare i trasporti a basso costo fra Houston, Dallas e San Antonio, in Texas.

“Non sapevo niente di compagnie aeree e ritengo che questo mi rendesse perfettamente qualificato ad avviarne una. Perchè quello che volevamo cercare di fare con Southwest era staccarsi da quello che le tradizionali compagnie facevano” ha detto Kelleher nel 2016.

Il primo volo di Southwest è del 1971: da allora la società ha continuato a crescere e affermarsi come una forza nel trasporto aereo a basso costo. A differenza delle altre low-cost, Southwest non impone commissioni su bagagli o cambi del biglietto, offrendo tutti voli in economico e senza assegnazione dei posti.

Dopo aver abbandonato la carriera di avvocato, Kelleher è stato presidente esecutivo di Southwest dal marzo 1978 al maggio 2018, e ne è stato amministratore delegato dal 1981 al 2001.

La sua visione ”ha regalato la libertà di viaggiare a centinaia di milioni di persone” ha detto l’amministratore delegato di American Airlines, Doug Parker.

News Correlate