venerdì, 18 Settembre 2020

CNN: catastrofe in Italia senza turisti stranieri. Enit prevede perdita di 24,6 mld

“I turisti stanno lasciando l’Italia. Ora incombe una catastrofe”: è il titolo di un servizio della Cnn sui danni al turismo causati dalla pandemia previsti da operatori del settore e associazioni di categoria. “La proiezione delle perdite nel 2020 per i visitatori stranieri in Italia è di 24,6 miliardi di euro e anche la spese dei viaggiatori domestici è in calo di 43 miliardi di euro”, afferma Giorgio Palmucci, presidente dell’Enit. La Cnn cita anche le statistiche di Confindustria, secondo cui il 70% degli hotel in città come Roma e Firenze e il 20% di quelli lungo le aree costiere non hanno mai riaperto dopo il lockdown. Le proiezioni Istat, riporta sempre l’emittente di Atlanta, indicano che il 60% delle aziende del settore temono un collasso imminente.

Per leggere l’articolo della CNN clicca qui.

News Correlate