venerdì, 4 Dicembre 2020

Enit, Pd chiede commissione inchiesta su gestione Brambilla

Serve chiarezza su nomina Marzotto e creazione Convention Bureau spa

"Una commissione d'inchiesta parlamentare sulla gestione commissariale dell'Enit tra il giugno 2009 e poche settimane fa, quando alla guida del ministero c'era Michela Vittoria Brambilla". E' quanto chiede il deputato Pd in commissione Attività produttive Ludovico Vico, che insieme alla deputata democratica Elisa Marchioni ha presentato una proposta di legge per istituire la Commissione di inchiesta.
"Fra le altre – prosegue Vico – è necessario fare luce su una vicenda come quella della nomina del direttore generale dell'Enit direttamente da parte di Matteo Marzotto, commissario straordinario, senza richiedere il parere delle Regioni. Poi ci sarebbe da approfondire il caso della società Convention Bureau spa, creata nel 2011 per promuovere il turismo congressuale, che ha avuto forti perdite finanziarie e ha agito al di fuori di qualsiasi verifica della Corte dei conti".

News Correlate