mercoledì, 28 Settembre 2022

Bottura e influencer in campagna enogastronomia Enit

“L’enogastronomia è al centro delle attività di comunicazione e promozione che andremo a fare fino alla campagna per la montagna e la stagione invernale: abbiamo inserito sul nostro portale Massimo Bottura come Ambassador e la campagna gioca in modo ironico sul modo di vivere italiano prendendo questo nostro grande chef come ìmonumento nazionaleì. Lo ha annunciato l’amministratrice delegata dell’Enit Roberta Garibaldi alla VI conferenza mondiale dell’enoturismo organizzata da Unwto e ministero del Turismo ad Alba.

“Abbiamo realizzato – annuncia Garibaldi – 18 azioni coordinate nell’ambito campagna primavera-estate in Gran Bretagna, Svezia, Austria, Belgio, Francia, Usa, Italia con tanti format diversi; più di 130 brand content sono stati pubblicati sulle principali testate a livello internazionale, siamo usciti in modo ampio e importante sulle testate principali su temi dell’enogastronomia, coperto moltissimo a livello di media cartacei e digitali. Nell’ultimo quadrimestre avanzeremo con le produzioni creative a temi food e wine e per il periodo della ‘Settimana della cucina italiana nel mondo’ abbiamo creato un format che avrà una durata di un mese: grandi chef italiani all’estero saranno ambasciatori del turismo italiano nelle nostre 25 sedi estere dell’Enit nel mondo. Nei principali mercati sceglieremo un cuoco che farà show cooking in abbinamento alle regioni italiane e anche influencer. Sempre questi ultimi saranno protagonisti di una campagna digitale sui nostri mercati forti di Germania, Austria, Francia, Gran Bretagna e Spagna. Abbiamo deciso di investire in modo importante su questo asset che serve a destagionalizzare perché si sviluppa a settembre, ottobre e novembre come dimostra Alba che ha piena occupazione fino a primi giorni di dicembre” dice ancora la Garibaldi.

Per quanto riguarda il piano strategico la Garibaldi spiega che l’Enit ha ricevuto più di 400 proposte e annuncia che ci sarà un momento importante di ascolto durante le giornate degli Stati generali del Turismo di Chianciano.

News Correlate