martedì, 3 Agosto 2021

Garavaglia firma protocollo sul turismo sportivo

È stato firmato a Casa Azzurri il protocollo d’intesa tra il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia e la sottosegretaria di Stato con delega allo Sport, Valentina Vezzali. Ad accogliere le due personalità c’era all’ingresso la consigliera del ministro del Turismo Manuela Di Centa. Per Vezzali, “il protocollo rappresenta uno dei primi pilastri che sancisce questo protocollo. Ringrazio il ministro Garavaglia e Manuela Di Centa, che fa da ponte tra sport e turismo. Il turismo sportivo è un importante asset che può permettere a entrambi i settori di ripartire. Stiamo programmando di ospitare diversi eventi internazionali di importanza sociale, economica e turistica. Dobbiamo guardare avanti con fiducia e ottimismo per sfruttare quanto di bello abbiamo nel nostro meraviglioso Paese”.

“Abbiamo voluto questo protocollo insieme – ha detto il ministro – per far capire l’importanza del binomio sport e turismo che ha un potenziale grandissimo. Basta organizzare più eventi e manifestazioni possibili, in modo programmato e distribuito. L’organizzazione è fondamentale, Sport e Salute ha già mappato tutte le attrezzature disponibili in Italia. Vogliamo lavorare insieme, sport e turismo, con le Regioni. Il nostro obiettivo è quello di portare più turisti possibili e in Italia e se poi fanno anche sport meglio è per tutti”.

Il protocollo d’intesa punterà ad individuare percorsi condivisi, iniziative e sinergie istituzionali volte a promuovere l’offerta turistica del Paese attraverso lo sport, consapevoli delle potenzialità derivanti dall’organizzazione di eventi sportivi sul territorio nazionale. Inoltre, il protocollo d’intesa mira a sottolineare il rapporto tra sport e territorio, inteso come strumento di coesione delle comunità ed incentivo per il rilancio delle attività turistiche a vario livello e delle diverse attività economiche, sociali e culturali.

News Correlate