giovedì, 13 Maggio 2021

Gnudi: Piano strategico nazionale pronto tra 15 giorni

Verranno usati dlgs e dl, ma per completamento servono 5 anni. Enit farà da traino

"Il Piano Strategico Nazionale per il Turismo sarà pronto tra circa 15 giorni, poi lo sottoporremo ai ministri competenti e alle Commissioni parlamentari. Useremo anche decreti legislativi e per altre parti del Piano adotteremo decreti legge. Il presidente del Consiglio sta seguendo con molta attenzione il varo di questo progetto, per il cui completamento infrastrutturale serviranno comunque 5 anni". E' già segnato il percorso del Piano a cui sta lavorando il ministro per il Turismo, Piero Gnudi, che proprio ieri ha incontrato le Regioni.
"Nell'incontro con i rappresentanti delle Regioni – ha sottolineato Gnudi – ho registrato una forte convergenza sulla necessità di attivare quanto prima un Piano strategico nazionale per il turismo; una forte condivisione di vedute c'é stata anche sul fronte delle analisi, sui punti deboli del settore e sulle azioni coordinate da porre in essere e ciò rappresenta una svolta".
E in tempi di spending review, ha aggiunto il ministro, "cercheremo di portare avanti il Piano strategico realizzando quanto possibile con le risorse disponibili e con la razionalizzazione delle spese".
Gnudi ha anche annunciato che la locomotiva del Piano "sarà l'Enit, per il quale cercheremo di trovare nuove risorse stante le difficoltà dell'economia italiana, ma ci saranno anche nuovi investimenti da parte degli operatori turistici, con i quali recentemente ho affrontato la questione".     
A questo punto, pare molto probabile che il Piano venga presentato nella sua interezza in occasione della Conferenza nazionale del Turismo di gennaio.

News Correlate