sabato, 12 Giugno 2021

L’integrazione tra bookingkit e Musement offre più tour e attività su Booking.com

Bookingkit e Musement forniranno assieme l’opportunità agli operatori collegati di elencare e rivendere le loro esperienze a milioni di potenziali clienti su Booking.com. I clienti di bookingkit sono ora in grado di suggerire le loro offerte a Booking.com semplicemente attivando Musement all’interno del vasto Channel Manager di bookingkit. Grazie all’integrazione completa, tutte le offerte dei venditori, le descrizioni, i prezzi e la disponibilità saranno sincronizzati tra Musement, i canali offline e online di TUI e bookingkit. Musement raccomanda quindi le attività migliori al suo partner Booking.com che deciderà poi quali eventi inserire.
La spinta di bookingkit per un’integrazione più avanzata con Musement arriva a seguito di una partnership strategica globale di tour, attrazioni ed esperienze tra Booking.com e TUI annunciata nel giugno 2020, che fornisce a Booking.com un accesso curato a una selezione predefinita dalle migliaia di esperienze di Musement in tutto il mondo. Gli sforzi congiunti di bookingkit e Musement per aumentare la portata degli operatori europei e costruire un inventario sulla piattaforma OTA di Musement sono in corso sin dall’istituzione iniziale della loro partnership nel 2017.
“Fornendo la migliore esperienza di channel manager del settore, un’integrazione completa e un processo efficiente e semplificato per gli operatori per diventare prenotabili tramite Booking.com, stiamo portando la nostra partnership con Musement a un livello superiore. Il nostro obiettivo è quello di aumentare i benefici per tutti gli operatori europei di tour, attività e attrazioni che sono interessati a sfruttare la portata e il potere di marketing di una delle più importanti piattaforme di viaggio in Europa”, afferma Lukas C. C. Hempel, CEO e fondatore di bookingkit.

News Correlate