venerdì, 24 Giugno 2022

Ministero Turismo firma intesa anti frode con Fiamme Gialle

Il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, e il comandante generale della Guardia di Finanza, Giuseppe Zafarana (nella foto), hanno firmato un protocollo d’intesa che stabilisce una serie di misure di collaborazione fra l’amministrazione e le Fiamme Gialle. “Finora la Pubblica amministrazione ha esercitato il proprio potere dicendo sempre ‘no’. E’ arrivato il momento di cambiare. La Pubblica amministrazione deve dire ‘sì’: deve sentirsi impegnata ad accelerare gli interventi a favore ed a sostegno dei cittadini; e, nel caso specifico, degli operatori del turismo”, ha commentato Garavaglia.

Il documento prevede un costante e continuo scambio di informazione e controlli, in relazione alle risorse erogate dal ministero sotto forma di incentivi e sostegni (Pnrr), ed estende il campo di azione a tutte le misure finanziarie gestite dal ministero del Turismo. Avrà durata triennale e potrà essere rinnovato. In particolare, alla Guardia di Finanza il ministero del Turismo metterà a disposizione le proprie banche dati, nel pieno rispetto della normativa europea e nazionale.

News Correlate