domenica, 19 Settembre 2021

Negli Usa in tour 20 manifesti storici dell’Enit

Si è concluso con un intenso calendario di appuntamenti e iniziative promozionali firmati dalla sede Enit di New York l'Anno della cultura italiana negli Usa. Folta la partecipazione dei rappresentanti della domanda turistica statunitense al workshop dedicato all'offerta turistica Umbria. Durante gli incontri commerciali, sono state presentate  le nuove proposte di viaggio in Umbria per il 2014, legate all'ospitalità', al benessere e all'enogastronomia.
130 partecipanti, tra tour operator, agenti di viaggio e giornalisti di settore, hanno invece animato l'incontro dedicato all'offerta turistica di Bergamo e del suo territorio. Soddisfazione espressa dai professionisti per l'esito degli incontri commerciali durante i quali è stato presentato per la prima volta alla filiera statunitense il prodotto "Food&Wine", accanto alle classiche destinazioni culturali e religiose.
Oltre duecento, tra tour operator, agenti di viaggio, giornalisti e istituzioni, infine, sono intervenuti all'evento "A Vintage Tour of Italy" organizzato nella prestigiosa sede di Eataly, al quale ha preso parte, tra gli altri il console generale d'Italia a New York, Natalia Quintavalle.
La mostra-evento è stata allestita con 20 immagini tratte dai manifesti Enit che hanno rappresentato l'Italia nel mondo in oltre 60 anni di storia grafica e promozionale italiana, a partire già dai primi anni del 1900. Dopo questa tappa, "A Vintage Tour of Italy" diventa una mostra itinerante attraverso gli Stati Uniti attraverso Los Angeles, Washington, Chicago e altre destinazioni.

News Correlate